Bonsai


Bonsai: piante con fusti curvilinei, sinuosi dalle forme morbide, ma nello stesso tempo robusti tipo bonsai, caratterizzate da particolare produttività per la maggiore esposizione alla luce ed all’aria e da chiome conformate in modo da soddisfare l’esigenza di abbellimento e di collocamento in spazi limitati. (MODELLO DI UTILITA' DEPOSITATO)

SPP:

Susino (Prunus domestica)

Melo (Malus domestica)

Pero (Pyrus communis)

Cotogno (Cydonia oblonga)

Kako (Diospiros kaki)

FORMAT:

Clt 80

RIVENDICAZIONI  ALLEGATE ALLA DOMANDA DI BREVETTO PER MODELLO DI UTILITA’ PER SAGOMA SINUOSA                                   
Sagoma in ferro ad andamento sinuoso che, dopo la parte iniziale dritta e verticale  sviluppa una prima curva con ampio angolo e poi una seconda contraria molto simile di ampiezza,  per poi terminare  con   l’apice   ancora   verticale   per   pochi   centimetri; l’asse  generale della sagoma non è perfettamente verticale,  ma leggermente incurvato di circa 30°.
Sagoma per orientare l’accrescimento di piante da frutto già innestate e piante ornamentali, da collocare, sia in campo, che successivamente in vaso, per la formazione di piante con fusti curvilinei, sinuosi dalle forme morbide, ma nello stesso tempo robusti tipo bonsai, caratterizzate da particolare produttività per la maggiore esposizione alla luce ed all’aria e da chiome conformate in modo da soddisfare l’esigenza di abbellimento e di collocamento in spazi limitati.
Il tutto al fine di ottenere i vantaggi elencati nella descrizione: abbellimento e possibilità di collocamento delle piante in spazi molto limitati, maggiore produttività e massimo utilizzo nel settore privato e hobbistico.